Storia dell’Associazione

Dopo un Workshop con Stéphane Vigroux e Christian Blane Rowat, la passione di tre ragazzi, Lorenzo Pesce, Olek Lafranchi e Stefano Pesce porta loro a fondare il gruppo Freerunners Of Bellinzona. Una volta ingrandito e acquisite le prime palestre, nel 2010 si costituisce come PRIMA ASSOCIAZIONE DI PARKOUR & FREERUNNING IN TICINO, l’Associazione Giovanile Parkour & Freerunning.
In seguito a un’esponenziale crescita, e dopo qualche rettifica radicale degli statuti, è proprio questa società a dare i Natali all’odierna ATPF.
È negli anni 2013-2014 che, sotto la presidenza di Lorenzo Pesce, viene istituito un gruppo di atleti d’élite, che con l’aiuto delle tecniche d’istruzione della ginnastica artistica americana e del personal Trainer laureato in scienze motorie Martino Mangini, regolamentano e coniano le prime tecniche universali d’insegnamento adottate sul suolo ticinese. Questo gruppo partecipa a molte attività, fra cui i Midnight e Opensunday organizzati dalla Fondazione idee e Sport. L’impegno e la costanza di questa sezione porterà l’ATPF a partecipare persino alla centesima serata del Midnight di Agno.
Nel 2015, L’Associazione si fonde con il gruppo Parkour Ticino divenendo così la società con la maggiore copertura del territorio.
La nuova collaborazione darà la possibilità a Lorenzo Pesce, Aris Livi e Bruno Belotti di partecipare come ospiti persino a due conferenze sulla violenza non verbale e sull’autostima tenute dallo psicologo dello sport Mattia Piffaretti.
Oggi, sotto la gestione di un nuovo consiglio direttivo composto dal nuovo presidente Damien Mattei, il tesoriere Fabio Cattani, il segretario Adam Sussigan, e il responsabile Social & Media Aris Livi, si erge un’associazione sportiva volta all’insegnamento e alla pratica del Parkour & Freerunning con corsi in tutto il Ticino (Da Faido a Mendrisio), tenuti da validi istruttori in possesso di attestati GS.
Annunci